Hobby Show: esserci o non esserci?

Arriva due volte all'anno (a Milano).
E ogni volta ci vado.

Ci vado perché mi piace respirare quell'atmosfera, quel trovarci così in tanti appassionati del fatto a mano, più o meno creativo.
Ed è divertente scambiare chiacchiere con sconosciuti che condividono quest'amore con te!

Ci vado anche se qualche volta rimango delusa, perché molti stands sono sempre gli stessi, a tutte le edizioni. E ci trovi sempre le stesse perline, lo stesso feltro. Spesso le stesse idee.

Però capita di scoprire, se non qualcosa di nuovo, qualcosa di diverso e meritevole.

Questo signore lavora al tornio (Mondo ceramica):

lecosedile.blogspot.it

E poi ritorna il merletto, in più di uno stand. Questa fotografia è stata scattata in quello dell'Associazione culturale accademia merletti di Cantù:

lecosedile.blogspot.it

E un'altra arte antica, la legatoria:

lecosedile.blogspot.it

Allo stand di Cose di Carta c'era Nunzia che teneva corsi come quello cui ho partecipato io: ho realizzato l'agenda 2018 con copertina in stoffa che vedi nella fotografia. 

Poi però si ritorna a casa.
Resta il ricordo della bella mattinata che lascia una spolverata di magia nella vita di tutti i giorni.

Ciao



Commenti

  1. CIAO Letizia, hai fatto bene ad andare! Io adoro queste fiere creative che infondono entusiasmo ed insegnano belle novità. Il prossimo fine settimana andrò a "Fantasy e hobby", fiera creativa che si terrà nellla mia città. È una versione molto ridotta rispetto all'Hobby show ma pur sempre interessante. Buona giornata, Sabrina

    RispondiElimina
  2. Intanto devo dire che il corso di legatoria fa gola molto anche a me...e l'agenda è bellissima!
    L'atmosfera che si respira a questi eventi è impagabile...adoro correre di qua e di là...salutare vecchie conoscenze e fare nuovi corsi e nuovi incontri! Purtroppo quest'anno l'influenza mi ha fermata...tengo le dita incrociate per l'Hobby Show del Garda a fine mese...Un abbraccio xxx Simona

    RispondiElimina
  3. Che bello che ogni tanto ci sono gli artigiani in mostra! Di sicuro il tornio con la ceramica non si vede mai! Io la penso come te, mi piace assaporare l'aria delle manifestazioni e parlare con le persone che sanno fare!
    C'è sempre qualcosa da imparare.
    un abbraccio
    sabrina

    RispondiElimina

Posta un commento

Rispondo sempre via email, ma se sei una no-replay blogger ti risponderò qui!
Grazie per il tuo commento!