giovedì 26 gennaio 2017

Un angolo tutto per me


Il mio hobby è sempre stato sparpagliato per casa: una pinza qui, degli orecchini non finiti lì, mezzo amigurumi là. Un vero disastro non solo per il perdurante disordine casalingo ma soprattutto per la concentrazione.

Ricavare uno spazio tutto mio mi è sempre sembrato un sogno, perché la mia casa è quella che è in fatto di dimensioni.

Finché lo sguardo si è posato su di lui, innocente e inutile da circa dieci anni:


E il resto è venuto da sé: tolto il divano, è arrivata una scrivania, poi una cassettiera, qualche scaffale... et voilà:

 

Non è una favola? per me è il massimo. Non è ancora tutto a posto, ogni pezzo trova la sua collocazione al momento opportuno, ma avere questo spazio tutto per me ha qualcosa di incredibile.

Mi siedo, lavoro e so che quello che sto facendo lo posso lasciare lì senza creare nessun fastidio per nessuno e quindi riprenderlo successivamente. Sembra una sciocchezza, ma in realtà perdo meno tempo (metti via, riprendi, rimetti via....) e rimango concentrata sul pezzo su cui sto lavorando!

Mi sento molto fortunata!

Ciao

2 commenti:

  1. I need to do this, sometimes I can't find what I am working on. Your post is very inspiring 💟😄💟 have a great week🌸

    RispondiElimina
  2. Una creativa deve (se possibile) avere uno spazio tutto suo, altrimenti finisce per fare la trottola!!!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!