Una nuova passione?

E' da qualche mese che mi frulla in testa. Avevo anche comprato gli 'strumenti' per iniziare... ma da sola non ci sono proprio riuscita. Ho aspettato fino a ieri e quando alle 9.30 circa mi sono seduta nello stand dell'associazione Sogni nelle mani (all'hobby show di Milano) e ho iniziato a usare i fuselli! Mi interessava, nello specifico, l'applicazione del tombolo alla gioielleria. Eccomi all'opera:




Ed ecco il bracciale finito:


E un dettaglio:


Che ne dite? E' realizzato con un filo ricoperto d'argento e cipollotti swaroski. Il punto è quello base e si chiama punto tela. Mi piacerebbe continuare, con quest'arte e magari seguirò i corsi della maestra Maria di Benedetto quando sarà a Milano.

Insomma, inutile dire che la mattinata è passata in un battibaleno, ma mi sono portata a casa uno splendido ricordo!

ciao!

Commenti

  1. Complimenti, non sono un'intenditrice, ma credo che come primo lavoro sei stata super brava !!! Buona settimana.

    RispondiElimina
  2. Mi sembra complicatissima questa tecnica ma il risultato c'è tutto!
    Bravissima, un bacio.

    RispondiElimina
  3. Ma brava Let!!!
    Nn conosco bene questa antica tecnica, ma vedo che tu l'hai compresa e sviluppata alla grande, il risultato e' bellissimo!!...ancora complimenti
    Un forte forte abbraccio
    Ely64

    RispondiElimina
  4. Cara Let
    buon fine settimana carissima amica
    un abbraccio Ely 64

    RispondiElimina
  5. Molto bello il tuo lavoro...il tombolo lo conoscevo solo per le creazioni con il filo di cotone!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  6. Bellissimo! È preciso e non sembra affatto un primo tentativo! Il tombolo è una delle cose che vorrei imparare, ma la vedo difficile senza una brava e paziente maestra. Hai fatto benissimo a cogliere l'occasione per dare il via a una nuova passione :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Rispondo sempre via email, ma se sei una no-replay blogger ti risponderò qui!
Grazie per il tuo commento!