Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2013

Perline e bijoux compie un anno!

Immagine
e Simona ha deciso di festeggiarlo con un giveaway: questo il premio





Impossibile non partecipare! Le regole le trovate qui http://perlineebijoux.blogspot.it/2013/01/giveaway-vi-aspetto.html

S.L.A. Solo Libera l`Anima

Immagine
Questo é un post un po` diverso. Non scriverò di perline fettuccia soutache o macrame'.
Vi racconterò qualcosa di Omar.
Omar vive nell'hinterland milanese. E` sempre stato attivo come tutti i ragazzi: Università sport musica amici.
Da anni é confinato a letto perché malato di sla.
Pensate che si sia arreso? No ovviamente perché una ne pensa e cento ne fa.
Qualche anno fa ha scritto una canzone che dà il titolo a questo post. Questa canzone é diventata un progetto per sostenere le famiglie dei malati di sla.
Ora Omar ha raccontato la sua storia in questo libro


Andate a visitare il suo sito www.sololiberalanima.com
Omar scrive che c`é ancora qualche copia disponibile. Se ne avete voglia, se potete, diffondete questa iniziativa: chissà, potremmo anche riuscire a fargli fare una ristampa del libro!
Andate comunque sul sito di Omar, anche solo per la curiosità di ascoltare la sua splendida canzone.

Bracciali soutache

Immagine
Un po' di gelosia a volte non guasta. 'perché a lei fai un sacco di cose e a me no?'. Così mi rimprovera mio figlio quando vede che creo per la sorella.
Quindi mi sono decisa a cercare qualcosa di maschile e un regalo di compleanno mi ha aiutata.
Il regalo é questo meraviglioso libro di Marta Zanzottera:


 É bello, ricco di idee e spiegato bene. Da questo libro i bracciali che vi propongo:



Sono semplici da realizzare e mostrano un modo diverso di utilizzare il soutache.
Perché i bracciali sono due? Perché quando mio marito ha visto quello preparato per nostro figlio, ne ha voluto uno anche per sé... ah, la gelosia!

Verde mi piace!

Immagine
Questo é l'anno del verde per me?  Ho scelto il verde per il blog. Ho scelto il verde per le due creazioni che vi mostro in questo post. La prima é una borsa in fettuccia:

Avevo comprato questa fettuccia all'hobby show, ma era rimasta nel suo sacchetto in attesa di ispirazione. É lavorata tutta a punto basso e bassissimo. Il fondo, che nella foto non si vede, é in pelle così é più leggera. E per evitare l'effetto yo-yo del manico ho intrecciato la fettuccia a una catena in tinta.
La seconda creazione invece non é mia: ho visto diverse versioni di questo bracciale su internet. Si chiama chiaro di luna, l'originale, di happyland. Questa é la mia scelta di colori:

In tono con la borsa.

Macrame', The First

Immagine
Prova e riprova, fai e disfa, annoda e riannoda, alla fine ce l'ho fatta a fare il mio primo macrame' e devo dire che il risultato non mi dispiace



É un modello semplice ma luccica tantissimo!
Ho utilizzato un filo un po' più grosso rispetto a quello che si utilizza per il micromacrame' ma la qualità mi é sembrata molto buona. Qualche difficoltà l'ho incontrata in chiusura di lavoro perché non sapevo come fare. Allora ho ripiegato nel retro del lavoro i fili, ho incollato e ho chiuso: avete consigli voi esperte?


Continuerò a sperimentare perché é una tecnica che mi piace tantissimo!

Orecchini!

Immagine
In questi giorni il tempo é pochissimo e la voglia di vedere finiti i lavori iniziati é invece tantissima! Quindi? Orecchini!!!
Eccone un paio decisamente poco invernali, anzi direi che potrebbero essere considerati un anticipo di primavera


Qualche tempo fa ho comprato un libro di Suzen Millodot intitolato 'Nodi ornamentali per gioielli con perline'. Ecco, con i nodi sono proprio una frana nonostante siano spiegati e illustrati molto bene sul libro. Per ora sono riuscita a realizzare solo il nodo pipa. Ho modificato leggermente gli orecchini proposti dalla Millodot e il risultato é questo:


Buon 2013

Immagine
Come sempre in ritardo su tutto, ma gli impegni sono tanti e il tempo vola...
Fino a qualche anno fa, mi piaceva passare le ultime ore dell'anno `vecchio` a scrivere un bilancio dell'anno. E a fare l'elenco dei buoni propositi. Poi sono arrivati i figli e le priorità sono diventate altre. Ma va benissimo così soprattutto perché quello di cui ultimamente ho bisogno é di usare le mani per fare e disfare quello che poi pubblico qui. Per cui, bando alle ciance ed ecco due immagini che dicono quale vorrebbe essere il mio unico buon proposito per il 2013: LA LEGGEREZZA!


Entrambe le collane sono create con il tubolare di seta comprato all'hobby show. Sono molto semplici da realizzare e non richiedono troppo tempo. Ma il risultato é assicurato!